Terapia dell’ età evolutiva

L’approccio psicoterapeutico dell’età evolutiva riguarda i bambini e i ragazzi dai 3 ai 18 anni che manifestano a casa, a scuola o nel gruppo di amici un disagio che può essere personale oppure legato all’interazione con i pari o ancora alla relazione con gli adulti di riferimento.

L’approccio multidisciplinare e l’ integrazione professionale del nostro centro ci permettono di offrire una servizio psicologico completo che va dalla valutazione del problema fino al suo trattamento.

DSA , Bes, ADHD

Spesso i problemi manifestati nell’ambito scolastico sono solo la punta dell’iceberg di altre problematiche più profonde che riguardano l’area dell’apprendimento e dell’attenzione. Lavorare in terapia con questi bambini e questi ragazzi ,significa proprio dare rilievo e porre attenzione alla componente emotiva che accompagna queste difficoltà e lo sforzo contingente di superali

Problemi familiari

Molto spesso i disturbi manifestati in età evolutiva, (rabbia, difficoltà scolastiche, difficoltà di autocontrollo, depressione, ansia) riguardano l’intero nucleo familiare e ne sono l’espressione di un singolo che porta in sé il problema di una intera famiglia. I bambini e i ragazzi spesso si fanno carico di un sintomo che non gli appartiene in prima persona, lavorare in terapia aiuta a capire questo e a rendere il bambino più autonomo rispetto alle interazioni e relazioni familiari disfunzionali. È utile in questi casi iniziare a lavorare con tutta la famiglia nell’ambito della psicoterapia familiare.

Bullismo

Il bullismo, che si tratti di un bullo o di una vittima di bullismo, è sempre espressione di una difficoltà relazionale e di una mancanza di orientamento rispetto all’espressione delle proprie emozioni. Questi bambini e ragazzi vanno aiutati a codificare in maniera chiara il proprio mondo emotivo e poterlo esprimere in maniera funzionale.

Problemi emotivi

In alcune occasioni ci può sembrare che i nostri figli vivano un momento difficile, ma non campiamo quale sia la causa del loro malessere e non sappiamo come aiutarli. L’infanzia e l’adolescenza sono momenti in cui i bambini ed i ragazzi iniziano a prendere dimestichezza con la loro emotività, canale per loro prediletto nella comunicazione con gli altri. Può capitare che non riescano a gestire i propri stati emotivi, sentendosi invasi da rabbia, preoccupazione e tristezza. In questi casi un percorso terapeutico può aiutare bambini ed adolescenti a tirar fuori i propri stati d’animo ed imparare a gestirli in situazioni di difficoltà.

“Se c’è qualcosa che vorremmo cambiare in un bambino, dovremmo prima esaminarla e vedere se non è qualcosa che faremmo meglio a cambiare in noi stessi.”
Jung

TERAPIA PER LA COPPIA

La terapia di coppia mira a ristabilire, recuperare o generare quelle risorse che permettono al legame di divenire fonte di benessere per i partner, anzichè causa di sofferenza.

CONSULENZA TECNICA DI PARTE

La psicologia forense è un’area specialistica della psicologia giuridica e si rivolge ad individui, famiglie, coppie o gruppi che si trovano ad agire nel contesto della giustizia.

TERAPIA FAMIGLIARE

La famiglia costituisce il luogo delle nostre prime relazioni, della nostra prima esperienza di gruppo e del mondo. Ognuno di noi porta dentro di sé, nell’arco della vita la propria famiglia di origine

PSICO-PEDAGOGIA

La consulenza psicopedagogica è rivolta in particolare a quei genitori che hanno bisogno di riflettere sul proprio stile educativo e di focalizzarsi su interventi efficaci per cambiare schemi e modelli fino a quel momento disfunzionali e poco efficienti.

Approfondimento i

Fiorenza A. (2000), Bambini e ragazzi difficili. Figli che crescono: soluzioni a problemi che emergono. Terapia in tempi brevi, Ponte Alle Grazie.

Bettelheim, B (2013), Un genitore quasi perfetto, Feltrinelli.

Gottman J et al (2015) Intelligenza emotiva per un figlio, Rizzoli.

Adreaoli V. (2012), Lettera ad un’adolescente, Rizzoli.

Andreoli V. (2006) Lettera alla tua famiglia, Rizzoli.

Andreali V. (2014), L’educazione impossibile, Rizzoli.

Bollea G. ( 1997) Le madri non sbagliano mai, Feltrinelli.

Philips A. ed al (2013) I no che aiutano a crescere, Feltrinelli.

Ammaniti M. (2016), La fami glia Adolescente, Laterza.

Contattaci perche…

Sentirsi bene con sé stessi e con gli altri, vivere una vita piena e soddisfacente, è l’aspetto più importante della nostra vita. Ogni momento di crisi è un’occasione per migliorare il proprio stato di benessere. La psicoterapia ti consente di comprendere la difficoltà di vita che stai vivendo e scegliere e realizzare cosa sia il meglio per te.

© Copyright - Famiglia in movimento